domenica 11 luglio 2010

19° ed ultima tappa: Capo San Marco - Porto Palo di Menfi

Solo 8 miglia ancora da percorrere. Solo l'ultimo capo ancora da doppiare.

Con questi pensieri ci svegliamo la mattina del nostro ultimo giorno in barca, ancorati nei pressi di Capo San Marco. E' l'alba, ed una leggera foschia nasconde il porto di Sciacca alle nostre spalle come a volerci dire che ormai dobbiamo solo guardare avanti a noi il tanto atteso traguardo. Così, dopo 26 giorni in mare, ritorno al mio porto, dalla direzione opposta a quella con cui sono partito.

E' stato un viaggio affascinante, divertente ed impegnativo quanto basta a renderlo epico, ovviamente in relazione alle mie esperienze passate. Un ricordo da raccontare per il resto della mia vita, una vita vissuta. Perchè noi viviamo di ricordi, e se non si hanno ricordi vuol dire che non si è vissuto.

E' stato anche un viaggio alla ricerca dei miei limiti. Viaggio che non è ancora finito, perchè raggiunto un traguardo ti rendi conto che ciò che prima ti sembrava impossibile ora invece è possibile. Non mi piacciono le persone che vedono con invidia la gente che riesce a realizzare i propri sogni mentre loro rimangono inchiodati alla routine della vita, io invece guardo quella gente con ammirazione e dico "se lo fanno loro, posso farlo anche io".

Forza e coraggio!
Ciao... e alla prossima!

PS: ecco qui alcune foto che ho caricato su facebook.

sabato 10 luglio 2010

18° tappa: San Leone - Capo San Marco

Ultimo post che scrivo da Ad Majora, domani si torna a casa!

Dal diario di bordo:

ore 9.50 - Partenza da San Leone.

ore 11.00 - Ci fermiamo alla Scala dei Turchi.

ore 12.00 - Ripartiamo dopo esserci fatti una nuotata ed essere saliti sulla scala.

ore 14.00 - Passaggio da Torre Salsa. Abbiamo entrambe le vele issate ma con poco vento, teniamo il motore acceso a minimo.

ore 14.40 - Passaggio da Capo Bianco.

ore 17.45 - Ci fermiamo al porto di Sciacca per riposarci e comprare un pò di esca per pescare questa notte.

ore 19.00 - Diamo fondo a tutte e tre le ancore di Ad Majora poco prima di Capo San Marco. Vogliamo prolungare questo viaggio anche solo di un'altra notte.

ore 00.15 - Abbiamo riposto le canne da pesca con un magro bottino di 8 pesci, o meglio, pesciolini :) Finisco di pubblicare questo post e dormiamo un pò.

Totale miglia percorse: 30.4

Domani si torna a dormire a casa... con un pò di malinconia, ad essere sincero!
Ciao.

giovedì 8 luglio 2010

17° tappa: Licata - San Leone

Giornata deludente, neanche un nodo di vento per tutta la giornata.

Dal diario di bordo.

ore 10.35 - Partenza da Licata. Prima di mollare gli ormeggi abbiamo dovuto aspettare che calasse la fitta nebbia che ci ha avvolto appena svegliati. Ne abbiamo approfittato per fare colazione con un gelato. Ci siamo permessi questo sfarzo visto che questa notte non abbiamo pagato l'ormeggio. A proposito, un grazie a Gaetano di Stella Maris (o Nautica 3G). Ieri sera invece ci siamo fatti una bella chiacchierata con Armando che, a raccontarci le sue imprese, mi ha fatto riflettere che questo viaggio non è poi una cosa così eccezionale (lui ha circumnavigato la Sicilia 2 volte). Comunque sia, riscontriamo sempre un grande apprezzamento!

ore 11.35 - Passaggio da Torre San Nicola.

ore 12.50 - Passaggio da Punta Tenna. Calma piatta, navighiamo, al seguito di altre 2 barche a vela, tutti e 3 a motore.

ore 13.30 - Passaggio da Punta Bianca. Ci vorremmo fermare ma qua la costa è abbastanza brutta, impervia e brulla.

ore 14.30 - Ci fermiamo in un tratto di spiaggia dove troviamo qualche essere vivente.

ore 16.00 - Ripartiamo.

ore 17.00 - Attracchiamo al molo di San Leone (35 euro la tariffa).

Totale miglia percorse: 21

Domani abbiamo due possibilità: se c'è abbastanza vento proviamo a fare 40 miglia di fila ed arrivare direttamente a Porto Palo, altrimenti, cosa più probabile, ci fermiamo all'ancora in qualche cala ridossata (dovremmo provare anche questa esperienza!) e l'indomani riprendiamo la navigazione.

Ormai ci sentiamo a casa.
Ciao!

ps: ho aggiunto il video nel post precedente che ieri non ero riuscito a caricare per colpa della connessione lenta.

mercoledì 7 luglio 2010

16° tappa: Scoglitti - Licata

Magnifica giornata di vela. Tagliando interamente il golfo di Gela, abbiamo percorso 20 miglia di bolina praticamente in alto mare, a 5 miglia dalla costa.

Dal diario di bordo:

ore 9.45 - Partenza da Scoglitti.

ore 12.15 - Passiamo vicino la piattaforma petrolifera di Gela. Navighiamo di bolina al centro del golfo a circa 5 miglia dalla costa.


ore 17.00 - Attracco al porto di Licata. Discreto l'ormeggio, ma ancora migliore visto che "offre la casa", questa notte non si paga!

Totale miglia percorse: 25.8

Ormai ci mancano altre 2 tappe, o forse 3.
Stiamo decidendo se fermarci anche alla scala dei turchi, ma dipende molto anche dal meteo.

Ciao!

martedì 6 luglio 2010

15° tappa: Pozzallo - Scoglitti

Giornata abbastanza snervante. Poco vento e contrario. Siamo riusciti a fare solo un paio di miglia a vela.

Dal diario di bordo:

ore 10.00 - Partenza da Pozzallo. Facciamo colazione con gli ultimi cornetti rimasti e l'ultima bottiglietta di te freddo.

ore 10.50 - Passaggio da Modica.

ore 14.00 - Ci fermiamo in una spiaggia nei pressi di Punta Secca. Chiedo ad una signora "Scusi signora, dove siamo?", e lei "in che senso?", e io "nel senso in quale città ci troviamo?", lei ridendo "Caucana" (o qualcosa del genere)... io poi le volevo quasi chiedere "Mi scusi ancora, ma in che mese siamo?" :)

ore 15.00 - Lasciamo Caucana e passiamo il faro di Punta Secca.


ore 17.25 - Attracco al porto di Scoglitti. Buono l'ormeggio e a prezzi popolari (25 euro).

Totale miglia percorse: 24.8

Abbiamo riempito i bidoni di carburante e abbiamo fatto un pò di spesa.
Per cena, un'ottima pasta con pomodorini e gamberetti freschi freschi.

Altre 3 tappe e siamo a casa.
Ciao!

lunedì 5 luglio 2010

14° tappa: Marzamemi - Pozzallo

Dal diario di bordo:

ore 10.10 - Partenza da Marzamemi.

ore 10.55 - Passaggio da Capo Passero, ultima gamba della Trinacria prima di far rotta per casa. Costeggiamo Porto Palo, ma non il nostro.

ore 12.10 - Passaggio dall'Isola delle Correnti.

ore 13.45 - Passaggio dall'Isola dei Porri. Teniamo una bolina stretta a 4 nodi.

ore 15.15 - Diamo fondo all'ancora al largo della spiaggia di Pozzallo e andiamo a riva a nuoto.

ore 17.30 - Attracco al molo nautica Serra di Pozzallo.

Totale miglia percorse: 21.4

domenica 4 luglio 2010

13° tappa: Siracusa - Marzamemi

Dal diario di bordo:

ore 10.30 - Partenza da Siracusa. Abbiamo avuto qualche difficoltà per uscire dal porto visto che eravamo ormeggiati in un canale vicino ad un ponte ed una secca con corrente contraria. Ma grazie ai nostri riflessi sempre pronti siamo riusciti a scampare ogni pericolo. Accursio con un tuffo in acqua ha girato la prua al vento mentre io ho alzato subito la pala che già toccava il fondo e, con qualche colpo di motore, siamo riusciti ad uscire.

ore 12.30 - Passaggio da Capo Murro di Porco. Navighiamo a 4.5/5 nodi con vento in poppa.

ore 14.45 - Issiamo lo Spi!!!


ore 18.00 - Attracco al porto di Marzamemi, ad una manciata di miglia da Capo Passero, l'ultima gamba della Trinacria prima di far rotta per casa.

Totale miglia percorse: 24.1

Abbiamo preparato un'ottima cena con il pesce regalatoci da lu "Zu' Angelo", marinaio/custode dell'approdo di Siracusa. Peccato non possiate sentire il buon odore del pesce che abbiamo prima lesso e poi rosolato con cipolla, pomodorini, olive e prezzemolo. Abbiamo buttato in padella anche 4 gamberi e, da bere, una mezza bottiglia di Corvo Glicine.

Ciao!